Login

Signup

Posted By

Gran Premio Teatro Amatoriale

24 Novembre 2018 | 0 Comments

La Campania, con la collaborazione organizzativa del Comitato Fita regionale e Intercral Campania come partner ha ospitato la quarta Edizione del Premio.
A Pompei, nella splendida cornice del Teatro Di Costanzo Mattiello gli ultimi quattro spettacoli in gara: Quelli del Martedì di Caprarola (Viterbo) ne «La baionetta e la croce» di Alessandro Morganti e Angelo Pecorelli, che firmano anche la regia con Franco Borgna (Premio Mecenate di Fita Lazio); il Teatro del Corvo di Padova in «Tre sull’altalena» di Luigi Lunari, diretto dalla stessa compagnia (Gran Premio Regionale Veneto); la Compagnia C.A.S.T. di Carini (Palermo) in «Cercasi Tenore» di Ken Ludwig, regia di Antonella Messina (Premio Ulisse di Fita Sicilia); il Teatro delle Forchette di Forlì in «Norma-N», scritto e diretto da Massimiliano Bolcioni (Teatro Grande Amore di Fita Emilia Romagna).
Ora si attende il 18 maggio per la serata finale e per conoscere la Compagnia che si è aggiudicata il Premio quest’anno.
Anche in questo caso appuntamento a Pompei.

Leave a Comment:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *