selectLanguage

... e i Libri

In attesa della riapertura della Biblioteca Comunale intitolata a Ludovico Pepe, a Pompei sono attive la Biblioteca del Santuario (con l’annesso Archivio Bartolo Longo) e il Centro Internazionale per gli Studi Pompeiani denominato “CISP”, e sorto grazie ad una convenzione stipulata fra la Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli e il Comune di Pompei
Il Cisp ospita il Fondo Maiuri che comprende tutta la produzione scientifica e pubblicistica, con rispettive edizioni in lingua straniera e in svariati esemplari, del famoso archeologo.
Tra le Biblioteche private, ma accessibili a tutti e gratuite, si segnala La Biblioteca dell’Associazione PompeiLab in via Astolelle, e la Biblioteca Ventimila Sterline, in via Carlo Alberto, che conta circa 10mila volumi.

Tra i libri dedicati a Pompei, questa settimana segnaliamo:

Bartolo Longo dal Salento a Pompei - La carità che fa nuova la Storia di Antonio Illibato
Itinerari della Città metropolitana a partire dai Siti Unesco
Pink Floyd a Pompei, Una Storia fuori dal tempo, curato da Adrian Maben